Prima giornata dell'Ecomaster

Al via l’Ecomaster organizzato da GAIA e UNI-ASTISS
3 giornate per approfondire il tema del corretto utilizzo dei rifiuti 

Domani, martedì 5 marzo 2013, nell’Aula Magna del Polo Universitario di Asti (piazzale De André) inizierà il ciclo di incontri formativi sul mondo dei rifiuti. L’Ecomaster “I rifiuti: se li conosci li usi” proposto da GAIA e UNI-ASTISS, in collaborazione con Legambiente, Libera, Comune di Asti, domani vedrà in cattedra il vicepresidente nazionale di Legambiente Stefano CIAFANI (già responsabile scientifico dell’associazione dal 2006 al 2011) per parlare delle normative sui rifiuti e del giro d’affari che questi rappresentano. Secondo intervento quello del giornalista e autore di saggi-inchiesta Antonio PERGOLIZZI, coordinatore dell’Osservatorio nazionale ambiente e legalità, al fine di offrire strumenti a tutti i partecipanti per riconoscere le modalità che portano ad agire illegalmente, a partire da comportamenti apparentemente poco rilevanti, ed evitare una deriva dannosa per l’intera società.

Circa 100 gli iscritti all’Ecomaster, che rimane aperto a chiunque voglia partecipare; sarà possibile anche seguire in streaming le relazioni all’indirizzo http://www.ustream.tv/channel/gaia-spa (con anche possibilità di fare domande ai relatori via internet).

Il programma completo lo si può trovare sul sito internet www.gaia.at.it e a chi sarà presente tutte e tre le giornate di studio verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Nel pomeriggio GAIA farà visitare i suoi impianti: martedì 5 l’impianto di compostaggio, mercoledì 6 marzo il polo di trattamento rifiuti di Valterza e giovedì 6 marzo la discarica di Cerro Tanaro.

Comunicato stampa 6/2013
Asti, 4 marzo 2013
Ultimo aggiornamento : 3/8/2013  
A cura di : Webmaster GAIA - Comunicazione  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi