“AmbientiAMO MOMBERCELLI”

L’educazione ambientale diventa una festa in piazza

AmbientiAmo – Mombercelli” è stato l’evento conclusivo del percorso di educazione ambientale promosso da GAIA e gestito dall’associazione Kallipolis (in collaborazione con le docenti Emanuela Verri e Filomena Amodeo della scuola secondaria di primo grado C. Zandrino di Mombercelli), tenutosi sabato 14 aprile in piazza Unione Europea e negli spazi messi a disposizione dal Comune di Mombercelli.

Nel corso della mattinata gli studenti della scuola secondaria di primo grado, partendo da una sintesi dei loro disegni, hanno realizzato un grande mandala colorato utilizzando esclusivamente tappi in plastica di bottiglie e altri materiali di recupero, trasformando, in questo modo, il rifiuto in risorsa creativa.

In seguito, in sala consigliare, gli studenti e i genitori intervenuti hanno assistito alla proiezione di “WASTE MANDALA”, il documentario programmato in moltissimi festival internazionali, che racconta l’esperienza dei Green Soldiers e della loro “battaglia” come volontari contro le montagne di plastica e immondizia sparse nel Nepal. Si è così creato un ponte ideale che attraverso i Mandala (forma di arte sacra dei monaci buddhisti tibetani) ha unito le montagne dell’Himalaya con i territori astigiani patrimonio dell’Umanità a sostegno del futuro sostenibile.

Sono stati inoltre esposti, negli spazi del porticato comunale, i lavori che gli studenti hanno realizzato a scuola durante il percorso di educazione ambientale, e gli slogan di sensibilizzazione da loro ideati e poi trascritti con la tecnica del collage utilizzando carta di recupero.

Per GAIA è intervenuto il vicepresidente, l’ing. Giandomenico Cortassa, che ha raccontato ai cittadini partecipanti le attività di economia circolare svolte dall’azienda e rispondendo alle domande di adulti e ragazzi in merito alla raccolta differenziata, al trattamento dei rifiuti e agli sviluppi degli impianti. In allegato alcune immagini della giornata.

Altri due eventi sono previsti prima della fine dell’anno scolastico a Nizza e a Castelnuovo Don Bosco, comuni soci di GAIA che hanno aderito all’iniziativa proposta.

Comunicato stampa 09/2018

Ultimo aggiornamento : 5/3/2018  
A cura di : Webmaster GAIA - Comunicazione  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi