FINANZIATA LA CAMPAGNA PER INCENTIVARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RAEE

Laboratori didattici ed eventi di comunicazione con il contributo del Centro di Coordinamento nazionale

 

La raccolta differenziata dei RAEE (Rifiuti ad Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) verrà spiegata ed incentivata nel corso di tutto il 2019. In seguito all’approvazione del progetto presentato da GAIA nell’ambito del Bando di finanziamento promosso dal CDC RAEE, ci saranno 20.000€ messi a disposizione per realizzare un’articolata campagna di informazione e sensibilizzazione sulla corretta gestione dei rifiuti elettrici.

 

In base alle nuove normative europee, in vigore a partire da gennaio 2019, i Comuni dovranno assicurare un tasso di raccolta  pari al 65% rispetto alla media del peso delle AEE (Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) immesse al consumo nei tre anni precedenti.

 

La campagna si svilupperà in un’articolata serie di azioni, pensate per raggiungere in modo mirato diversi target di età, coinvolgendo nel contempo, attraverso il coordinamento dei comuni aderenti, altre importanti realtà sociali del territorio, come scuole, biblioteche, associazioni di settore e l’oasi WWF di Valmanera, con il suo Centro di Educazione Ambientale “Villa Paolina”.

 

Le attività cominceranno nel primo trimestre del 2019, con una serie di laboratori didattici a tema scientifico-ambientale ideati e gestiti in collaborazione con la Biblioteca astense, l’Istituto Monti e l’Associazione “Scienza fra i campanili”. Durante questi incontri i ragazzi delle scuole primarie avranno la possibilità di scoprire i numerosi materiali recuperabili presenti nei RAEE e di realizzare con essi semplici esperimenti su conduzione elettrica ed elettromagnetismo.

 

Nei mesi a seguire prenderà il via una capillare campagna informativa rivolta ai cittadini, perseguendo parallelamente l’incentivo ad un regolare utilizzo delle ecostazioni, la distribuzione di contenitori per la raccolta di piccoli RAEE (calcolatrici, smartphone, piccoli elettrodomestici…) in tutte le scuole superiori della provincia e altre attività collaterali sulle quali ci saranno puntuali aggiornamenti.

 

 

 

Comunicato stampa 04/2019

Asti, 27 febbraio 2019

Prot. n. 2019-XXXXX

Ultimo aggiornamento : 2/27/2019  
A cura di : Divulgazione e Informazione 2  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi