CONCORSO DIFFERENZIAMOCI-II EDIZIONE

Il concorso ideato da GAIA per sensibilizzare i giovani sulla gestione dei rifiuti.

GAIA, nell’ambito delle attività di educazione ambientale, ha indetto la seconda edizione del concorso a premi “differenziAMOci” destinato a tutti i giovani “creativi” di età compresa tra i 15 e i 25 anni di Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta e finalizzato alla realizzazione di un elaborato (manifesto, video o fumetto) sul tema della raccolta differenziata dei rifiuti organici.

L’ obiettivo è di sensibilizzare gli abitanti attraverso il coinvolgimento dei cittadini più giovani. Una novità di quest’anno è che oltre a rivolgere l’invito agli studenti delle scuole superiori, si è aperta la possibilità di partecipare a chiunque abbia idee nuove e capacità espressive, con il solo vincolo dell’età: dai 15 ai 25 anni.

In questa edizione di chiede di sottolineare in modo nuovo l’importanza della qualità nelle raccolte differenziate: GAIA SpA invita a concentrarsi sul processo legato alla trasformazione del rifiuti organici in compost. E’ un recupero “vecchio come il mondo” che molti astigiani, soprattutto coloro che vivono in contesti più rurali, svolgono già in modo autonomo (oltre 17.000 compostiere domestiche distribuite dal 2000 ad oggi) e conoscono i benefici di questi rifiuti recuperati, impiegando direttamente il compost come ammendante per le colture. Sarà compito di coloro che parteciperanno a differenziAMOci spiegare perché è importante differenziare bene l’umido evitando, ad esempio, l’utilizzo di sacchetti di plastica.

I giovani creativi avranno tempo fino al 14 febbraio per inviare i propri elaborati e sperare di aggiudicarsi uno dei premi messi in palio: al primo classificato andrà una macchina fotografica reflex, al secondo un tablet e al terzo un buono di 200 € da spendere in libri.

Oltre alla valutazione della giuria, quest'anno sarà fondamentale per tutti i partecipanti riuscire a ottenere il consenso anche sui social network: il voto finale della giuria sarà infatti condizionato dal numero di like che gli elaborati otterranno. Non appena i prodotti comunicativi verranno inviati all’indirizzo concorso.differenziamoci@gmail.com appariranno sulla pagina facebook “Concorso Differenziamoci” e avranno più tempo per ottenere un maggior numero di “like”.

Per tutti coloro che sono interessati a partecipare, è possibile scaricare il regolamento e la scheda di adesione dal sito ufficiale del concorso www.differenziamoci.eu

Comunicato stampa 24/2013
Asti, 16 ottobre 2013

Ultimo aggiornamento : 10/16/2013  
A cura di : Webmaster GAIA - Comunicazione  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi