“HELIOS, UNA LUCE SULL’AMBIENTE”

A partire da lunedì 17 febbraio su Primaradio ci sarà un nuovo programma dedicato alle tematiche ambientali. L’iniziativa nasce da un’idea dell’emittente radiofonica e di GAIA spa per avvicinare persone che difficilmente sono raggiunte dalle comunicazioni “istituzionali”.
L’obiettivo è guardare alle problematiche ambientali da un più ampio punto di vista, il titolo “Helios: una luce sull’ambiente” richiama l’idea di vedere il nostro pianeta dall’alto, dare nuova luce ad aspetti della quotidianità (rifiuti, acqua, cibo, rischi geologici…) che incidono sull’ecosistema e sulla vita di ognuno di noi, anche quando non ce ne accorgiamo direttamente.
Non è un caso che un’azienda che tratta i rifiuti abbia sentito l’esigenza di comunicare la cura dell’ambiente con un approccio divulgativo: i rifiuti li maneggiano tutti perché costretti, non si vorrebbe sentirne parlare, vorremmo non esistesse il problema ed è una seccatura dover considerare i costi e le regole per la loro gestione. Eppure è indispensabile trattarli in modo corretto se non vogliamo essere travolti dal problema.
Avere il coraggio di affrontare le questioni spinose con la loro complessità, ricercando un linguaggio semplice, rendendole comprensibili con un format adeguato alla comunicazione di massa, può far aprire finestre su scenari che normalmente non vengono presi in considerazione.
Le puntate saranno due al mese, della durata di un’ora, trasmesse in diretta il lunedì alle 12,15 (con replica tutte le settimane il mercoledì alle 20,15). Ogni mese i conduttori (Elena Gallucci di Primaradio e Flavio Gotta di GAIA) racconteranno specifici aspetti legati alla gestione dell’ambiente, porteranno all’attenzione degli ascoltatori le iniziative, i nuovi lavori, le curiosità collegate ai temi scelti, effettueranno interviste con esperti e personaggi pubblici, consiglieranno film, letture, musica perché il rispetto dell’ambiente coinvolge tutte le dimensioni dell’essere umano.
I temi in calendario sono:
febbraio (17 e 24) “Spreco e Risorse”
marzo (10 e 24) “Agricoltura Sostenibile e Biodiversità”
aprile (14 e 24) “Prevenzione del Rischio”
maggio (12 e 26) “Rifiuti Zero”
giugno (9 e 23) “Green economy e vacanze sostenibili”
luglio (14 e 28) “Riscaldamento Globale ed Energie Alternative”
Le puntate sono ascoltabili anche in streaming (www.primaradio.it) e saranno anche scaricabili dal sito di GAIA (www.gaia.at.it) e della radio, ci sarà un canale aperto con gli ascoltatori su Facebook, con una pagina dedicata a raccogliere domande, dubbi, approfondimenti.
Vorremmo rendere semplice e comprensibile la complessità di gestire aspetti ambientali “Perché la Terra non è eredità ricevuta dai nostri padri, ma un prestito da restituire ai nostri figli.”…non abbiamo il diritto di fare ciò che più ci aggrada con li aspetti ambientali perché il patrimonio immenso della natura è un bene che ci hanno lasciato in prestito i nostri pronipoti: esaurirlo a nostro uso e consumo è come derubarli. La sostenibilità per GAIA è un punto fisso, dichiarato nella politica aziendale e concretamente perseguito nelle ordinarie attività; la certificazione ISO14001 e la registrazione EMAS ne sono l’ulteriore riprova.
Comunicato stampa 01/2014
Asti, 10 febbraio 2014
 

Ultimo aggiornamento : 2/19/2014  
A cura di : Divulgazione e Informazione 2  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi