I BAMBINI PORTANO I GENITORI A VEDERE GLI IMPIANTI DI TRATTAMENTO RIFIUTI

La consueta giornata di visite agli impianti di GAIA in occasione di Riciclo Aperto.

È piaciuta la giornata di “Riciclo aperto 2014” organizzata da Gaia sabato 12 aprile. Nelle tre ore di apertura del Polo Trattamento rifiuti di Valterza, sono arrivati nell’impianto oltre una sessantina di ospiti. Dai più piccoli (studenti delle scuole primarie) accompagnati dai genitori, fino ad alcuni gruppi di anziani, passando per studenti universitari interessati a conoscere il ciclo di trattamento rifiuti astigiano.
In tanti hanno approfittato dell’occasione per vedere le linee di valorizzazione della raccolta differenziata, concentrando in particolare l’attenzione sul recupero della carta: GAIA lavora 12.000 tonnellate all’anno di materiale cellulosico proveniente dalle raccolte differenziate, le purifica dalle impurità e le invia alle cartiere pronte da essere trasformate in carta riciclata.
GAIA, in collaborazione con COMIECO, ha pensato di proporre spazi ludici per i più piccoli con laboratori dedicati a loro e la possibilità di visitare l’impianto per genitori e accompagnatori. A tutti è stata scattata una foto ricordo a stampa istantanea prima della consegna dei gadget (portachiavi fatti a mano riciclando i giornali) realizzati da Re Made e Gioielleria Viscé di Asti.
La formula ha avuto un riscontro molto positivo, grazie anche al costante lavoro che GAIA svolge nei confronti delle scuole in collaborazione con Kallipolis: durante tutto l’anno viene offerta la possibilità alle scuole di avere laboratori in classe e visite guidate agli impianti, interventi di approfondimento e partecipazione agli eventi di carattere ambientale, oltre al concorso a premi “DifferenziAMOci” appena terminato.
Sabato sono arrivate un buon numero di famiglie di allievi della scuola Ferraris di Asti: i bambini, reduci da una visita a Valterza nelle scorse settimane e invitati dagli insegnanti a coinvolgere i genitori, hanno portato i propri famigliari all’appuntamento di “Riciclo aperto”. Tutti gli altri ospiti hanno detto di essere venuti a conoscenza dell’appuntamento attraverso giornali, radio e social network.
Comunicato stampa 12/2014
Asti, 14 aprile 2014


 

Ultimo aggiornamento : 4/15/2014  
A cura di : Divulgazione e Informazione 2  

<< PAGINA PRECEDENTE

Avvisi e Bandi